Eleat è aperto tutti i giorni, escluso il martedì

Lunedì (solo pranzo)
dalle 12.00 alle 14.00

Mercoledì, Giovedì e Venerdì
dalle 12.00 alle 14.00
e dalle 18.45 alle 23.30

Sabato e Domenica
dalle 12.00 alle 14.00 e
dalle 18.45 alle 24.00

E' gradita la prenotazione.


Eleat Ristorante Pizzeria è lieto di mettere a vostra disposizione
il proprio staff ed i propri locali per cerimonie, ricevimenti e feste private.
Non esitate a contattarci!

Kamut Original
Locale autorizzato con
licenza esclusiva Kamut

Ospitalità Italiana

Tratto da Cuneocronaca.it

Sontuose fantasie di mare, ostriche bretoni, petit plateau di gamberoni e sublimi scialatielli all'astice fresco al ristorante pizzeria "ElEat"

Eleat MARIO CONTE - [...] ElEat, se il sabato e la domenica è anche e soprattutto pizzeria, in settimana riveste il carattere di ristorante principalmente dedicato al pesce di mare la qual cosa, a Cuneo ed a certi livelli, è quanto meno inusuale. Intanto è interessante l'ambiente che è limpido, lucente, tutto cristalli e ariosità, il che dona un piacevole senso di nuova, contemporanea ed attuale eleganza, poi la cucina. [...] Ma torniamo alla cucina di mare. Qui non resta che elencare una sequenza di piatti che brillano per il sapore dovuto alla assoluta freschezza e degli ingredienti e dell'esecuzione: cozze nelle varie preparazioni, pepate, alla marinara, alla livornese, all'arrabbiata, un'insalata di polpo finalmente fresca, anzi, tiepida, un'insalata di mare piccante e calda, gli scialatielli ai frutti di
mare, gli spaghetti al cartoccio o alle vongole, le molto invitanti trofie con vongole e gamberetti al profumo di rosmarino e poi, nei secondi, il pesce fresco del giorno cotto al forno, il fritto misto che è misto davvero con pesci di paranza, il filetto di tonno o i gamberoni alla griglia, la grigliata mista. Ancora tra i primi piatti devo segnalare gli scialatielli freschi all'astice fresco. Attenzione, l'astice non si limita a comparire nell'intingolo, ma è ben presente, per una comoda metà, in tutta la rosseggiante maestosità del suo carapace e delle sue chele. Tutto piacevole, ma non basta. Per coloro che le amano, ecco la sorprendente presenza di ostriche "creuse" calibrate provenienti da celeberrime località bretoni, tutt'altra cosa delle mediterranee, servite sia in purezza, sia in un divertentissimo petit plateau con splendidi gamberoni e conchiglie o nel plateau royale sontuosa fantasia di molluschi e crostacei che però dev'essere prenotato. Chi desiderasse secondi di carne ha una bella scelta di filetti, alla griglia, al pepe verde, al Castelmagno, al Roquefort, una tagliata all'argentina, una costata all'americana, ben sapendo che tutti i tagli sono di carne bovina di pura razza piemontese. Tra i dolci, di produzione della casa, spiccano il cannolo siciliano, la torta caprese, la pastiera napoletana, ma anche i nostrani bonet e panna cotta.